Avast

GDPR: cosa fare per essere in regola


GDPR (General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679) è il nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati che avrà efficacia a partire dal 28/05/2018, due anni dopo la sua entrata in vigore.

Il regolamento GDPR si propone di semplificare ed uniformare la gestione della protezione dei dati per tutti i paesi dell’Unione Europea, risolvendo in particolar modo problematiche relative ad aziende che hanno sedi in paesi diversi. Le aziende dovranno identificare delle chiare procedure di gestione dei dati personali, valutare l’impatto sulla protezione dei dati rispetto ai rischi a cui sono esposti, essere in grado di documentare la propria conformità e assicurarsi di essere in possesso dei processi e delle tecnologie necessarie per la cancellazione dei dati in risposta alle richieste dei soggetti che ne fanno richiesta qualora cessino i motivi per cui si era dato il consenso (diritto all’oblio).

Le sanzioni previste sono molto severe: fino a 20 milioni di Euro o al 4% del proprio fatturato mondiale, se maggiore. Infatti si stima che circa il 90% delle organizzazioni hanno già subito delle perdite di dati e l’Unione Europea vuole intervenire in modo da invertire questa tendenza.

Si tratta di un’opportunità per mettere in sicurezza i dati personali, riorganizzare i processi e migliorare la propria competitività. Ma da un punto di vista operativo quali sono le regole da seguire?

Possiamo individuare tre aree di intervento: [···]

Approfondisci

Avast Business sicurezza a 360°


Avast Business è la soluzione più avanzata e versatile che Avast può offrire: include il meglio delle tecnologie per la sicurezza di Avast e AVG.
È disponibile sia in versione unmanaged, licenze indipendenti, che managed, licenze gestite mediante console.

La console può essere gestita on-premise “in casa” del Cliente su server Windows o Mac/Linux mediante piattaforma Docker o nel Cloud di Avast. Ecco in breve le differenze tra le tre versioni: [···]

Approfondisci

Avast segnala l’attacco di WanaCrypt0r 2.0


Sono oltre 100 i paesi colpiti dal nuovo ransomware il 12 maggio 2017 secondo le segnalazioni di Avast. In 24 ore WanaCrypt0r 2.0 è stato individuato su oltre 126.000 dispositivi. La notorietà di questo malware è stata segnalata anche da vari giornali italiani, come ad esempio ilfattoquotidiano.it o nei telegiornali. I paesi che hanno subito i maggiori attacchi sono la Russia, l’Ucraina e Taiwan.

La mappa indica in base al colore più o meno scuro il grado di infezione da parte del ransomware.

I tecnici Avast avevano già individuato la prima versione nel febbraio scorso, ma da allora il ransomware si è evoluto aggiungendo il supporto a 28 lingue dal bulgaro al vietnemita.

Caratteristiche del malware

WanaCrypt0r 2.0, come la maggior parte dei ransomware, cifra i file contenenti dati, come immagini e file di testo ed aggiunge all’estensione dei file cifrati una nuova estensione: “.WNCRY”. In questo modo il file compromesso cambierà ad esempio da nome_originale.jpg in nome_originale.jpg.WNCRY.

 [···]

Approfondisci

Sicurezza multi-layered per Avast antivirus


I migliori antivirus offrono sicurezza multi-layered

La sicurezza multi-layered è il punto di arrivo di un processo evolutivo di oltre 20 anni. Agli albori dell’informatica gli antivirus dovevano proteggere i PC da un’unica minaccia: i virus. Con il passare del tempo la quantità e tipologie di minacce è notevolmente cresciuta. La attività malevoli oltre a quelle ben note di virus, malware, phishing e ransomware sono le più varie:

  • Wi-Fi snooping per rubare informazioni personali attraverso le reti Wi-Fi pubbliche
  • account breaching per accedere alle caselle email, social network, siti a cui si è registrati o conti online
  • infezioni di dispositivi IoT (Internet of Things) per scatenare attacchi di tipo DDoS sempre più massicci

 [···]

Approfondisci

Avast 2017 – Nuove funzionalità per la sicurezza


Avast 2017 è la nuova versione messa a punto per la sicurezza dei nostri dispositivi.

La tecnologia rappresenta una parte importante delle nostre vite: al lavoro, a scuola, a casa e nel tempo libero. Senza una gestione adeguata della sicurezza non potremmo essere produttivi e beneficiare dei vantaggi che la tecnologia ha apportato alle nostre vite.

La quantità e la tipologia di attacchi a cui i nostri sistemi sono sottoposti richiedono però l’adozione di strumenti sempre più sofisticati. La semplice scansione antivirus è ormai inadeguata. [···]

Approfondisci

Nuovi tool da Avast contro i Ransomware


Avast contro i ransomware: 3 nuovi tool per decriptare alcune delle ultime versioni di ransomware: HiddenTear, Jigsaw, e Stampado.

Questi tool possono essere scaricati gratuitamente al seguente indirizzo: https://www.avast.com/ransomware-decryption-tools

In questo modo salgono a 14 i ransomware che Avast è in grado di decifrare.

Ecco l’elenco completo dei ransomware di cui possono essere decriptati i file:

 [···]

Approfondisci

Ransomware: un problema miliardario


Come recentemente pubblicato nel blog di Avast nel 2015 e 2016 abbiamo assistito ad un’impennata della diffusione dei ransomware che, per infettare le proprie vittime, si avvalgono anche di email di tipo phishing (si stima che il 93% del phishing sia di tipo ransomware).

Inizialmente il target di questa minaccia erano gli individui, ma già da qualche tempo anche il mondo business è entrato nel mirino con un costo stimato di almeno 75 miliardi di dollari in spese sostenute e in perdita di produttività.

 [···]

Approfondisci

Avast rilascia quattro tool per accedere a file criptati con Ransomware


Nell’ultimo anno i ransomware sono diventati il malware di riferimento con una crescita degli attacchi del 105%.

Avast ha rilasciato 4 nuovi tool per decriptare alcune delle ultime versioni di ransomware: Alcatraz Locker, CrySiS, Globe e NoobCrypt.

Questi tool possono essere scaricati gratuitamente al seguente indirizzo: https://www.avast.com/ransomware-decryption-tools

Ecco l’elenco completo dei ransomware di cui possono essere decriptati i file:

 [···]

Approfondisci